Hi, How Can We Help You?

Se cadiamo per evitare l’imp...

Se cadiamo per evitare l’impatto siamo corresponsabili per i nostri danni.

L’art. 141 del codice della strada al secondo comma recita:

“ Il conducente deve sempre conservare il controllo del proprio veicolo ed essere in grado di compiere tutte le manovre necessarie in condizione di sicurezza, specialmente l’arresto tempestivo del veicolo entro i limiti del suo campo di visibilità e dinanzi a qualsiasi ostacolo prevedibile”

Ne consegue che dobbiamo sempre mantenere una velocità più che prudenziale, tale da riuscire a evitare di “perdere il controllo” del nostro veicolo.

Ad esempio:

Procediamo regolarmente su una strada con diritto di precedenza, in sella al nostro mezzo a due ruote, da una laterale sopraggiunge un veicolo che pur con obbligo di darci precedenza, si immette oppure arresta il proprio veicolo ben oltre la sua linea di arresto, noi per evitare l’impatto e le sicure conseguenze più serie, mettiamo in atto manovra di emergenza, e nel frenare cadiamo a terra SENZA colpire il mezzo antagonista. Per il Codice della Strada e per le compagnie assicurative, siamo anche noi responsabili nell’incidente e nelle lesioni o danni che emergono, infatti cadendo, non abbiamo mantenuto il controllo del nostro mezzo e non avendolo colpito il veicolo antagonista ricadiamo nella violazione dell’art 141 – 2 comma.

La suprema Corte nella varie sentenze emesse obbliga, pena concorso di colpa, di compiere tutte le manovre necessarie per evitare l’impatto, ma se evitiamo l’impatto cadendo, ci ritengono comunque corresponsabili.

Share Post
.entry-date{display:none}